Risparmiare sui viaggi è un tema che interessa chiunque. Vacanze, viaggi di lavoro, brevi trasferte e spostamenti in generale. Tutti noi ci troviamo spesso a dover prenotare un hotel o un viaggio. Ed è questo quello di cui parleremo in quest’articolo: del modo in cui lo shopping online con il metodo del cashback sia uno strumento di risparmio particolarmente potente nel settore dei viaggi.

Cashback sui viaggi: come funziona

Per prima cosa scegliamo il sito di cashback più adatto alle nostre esigenze e registriamoci gratuitamente (siti come www.upmoney.it regalano € 10,00 al momento dell’iscrizione). Se lo abbiamo già fatto, loggiamoci e iniziamo la nostra sessione.

A questo punto, andiamo a sfogliare tutte le piattaforme di prenotazione convenzionate (possiamo scegliere per nome, prodotto o categoria). Scegliamo quella che fa al caso nostro, raggiungiamo la sua pagina dedicata e da lì veniamo reindirizzati al sito della piattaforma di prenotazione che abbiamo scelto.

Possiamo, quindi, procedere con la prenotazione del nostro viaggio o del nostro soggiorno esternamente al portale di cashback. Una volta acquistato il nostro biglietto o prenotata la struttura, attenderemo che l’acquisto venga tracciato e i soldi che ci spettano accreditati nel nostro “portafoglio” online.

Da quest’ultimo, infine, trasferiremo gli importi su un conto Paypal o sul nostro conto bancario, una volta che questi siano stati approvati e, sommati ad altri accrediti, superino la soglia di prelievo.

Cashback sui viaggi: i portali di prenotazione

Abbiamo visto quali sono le procedure standard per usare il cashback nel settore viaggi. Ma quali sono i portali sui quali si possono prenotare viaggi in questo modo? Questi sono alcuni dei partner presenti sul sito www.upmoney.it

  • Europcar, Hertz e Avis, storici brand di autonoleggio.
  • Costa, per gli amanti delle crociere.
  • Air Italy, EasyJet, Air Berlin, importanti compagnie aeree.
  • eDreams, specializzato in voli e pacchetti vacanza.
  • Booking.com, il più famoso sito di prenotazione di strutture alberghiere e pacchetti vacanza.
  • Expedia e LastMinute.com, storiche agenzie viaggi online a 360 gradi conosciute in tutto il mondo. 
  • Flixbus, leader europeo nel trasporto economico in pullman.

Ne abbiamo citati una decina, ma potremmo andare avanti per molto

Da tutto questo pare ovvio quanto sia facile, con il cashback, “assemblare” ogni singola parte di un viaggio e guadagnarci. Si userà il cashback per prenotare hotel, voli, treni, bus, crociere e pacchetti vacanze completi. Ma anche assicurazioni viaggio, traghetti, auto a noleggio, convenzioni a musei, ecc…

Cashback sui viaggi: quanto si risparmia
Immaginiamo, ad esempio un viaggio per due persone. Ipotizziamo di acquistare dei biglietti aerei, attraverso la piattaforma di cashback che offre il 4% di rimborso, che costano € 2.000; un pernottamento di coppia di € 1.500 con l’8% di cashback e aggiungiamo una assicurazione viaggio di € 200 con un cashback del 15%. Sommando i vari cashback otteniamo € 280 di risparmio netto. A questo si potrà aggiungere anche il cashback di ristoranti, musei ed eventi. La cifra accumulata

Un sito di cashback è una sorta di vetrina di negozi e piattaforme convenzionate, ognuna con l’indicazione dell’entità del cashback e delle sue eventuali condizioni. I negozi possono essere sfogliati o filtrati per nome, settore, categoria.

Una volta trovato il portale che si usa già normalmente, o quello che nel caso specifico interessa, con un clic sulla sua icona si arriverà nella pagina dedicata.

Da qui si potranno approfondire i dettagli della piattaforma, le condizioni di cashback, gli eventuali coupon sconto che si possono sommare al cashback. Soprattutto, al semplice clic di un pulsante apposito, si verrà portati fuori dal sito di cashback e reindirizzati alla piattaforma prescelta.

​​​​Quella dei viaggi è, a conti fatti, la spesa mediamente più diffusa tra chi compra online. Non solo privati: le aziende si trovano spesso ad avere spese annuali a 5 o 6 cifre nel comparto viaggi, e l’utilizzo di sistemi di cashback può facilmente far risparmiare molte migliaia di euro in un anno.

www.upmoney.it è una delle piattaforme di cashback, e non solo, più affidabili sul mercato italiano e con una quantità di partner nel settore viaggi che vi permetterà davvero di risparmiare un bel po’ di denaro durante l’acquisto di un viaggio.

Mostra CommentiChiudi Commenti

Lascia un commento